Condividi su:

Il Taranto Comix, nella sua veste invernale, spegne la sua ottava candelina: il 17 e il 18 dicembre gli appassionati di fumetti e videogiochi di Taranto e di tutta la Puglia (e non solo) si danno appuntamento al Palafiom.

“Il Taranto Comix è un posto meraviglioso” Semi-citando l’intramontabile classico natalizio di Frank Capra, con questo claim gli organizzatori chiamano a raccolta, ad una settimana dal Natale, tutti gli appassionati di fumetti, giochi, videogiochi e cosplay di Puglia (e non solo).

Non è un caso se viene utilizzato il termine “meraviglioso” per questa edizione, il cui titolo è “Wonder Number 8”. Prendendo spunto da uno dei manga più letti dell’ultimo periodo, gli organizzatori hanno scelto questo titolo per festeggiare il raggiungimento di un traguardo importante per la manifestazione e per la città. Nessuna crisi del settimo anno, anzi. Il Taranto Comix torna per l’ottavo anno consecutivo (oltre alla ormai celebre edizione online del 2020), dopo la bellissima esperienza dello scorso maggio, con la prima versione primavera/estate di uno degli eventi più attesi in Puglia.

Sarà l’illustrazione di Sal Velluto (realizzata tempo fa per l’Associazione Nazionale Illustratori d’America) a fare da cornice all’ottava edizione del Taranto Comix. Sal Velluto è tarantino ma da tantissimi anni vive nello Utah, dove ha realizzato il suo sogno di fare il fumettista di professione, diventando una celebre matita del fumetto americano.

“Il Taranto Comix è un evento in continua evoluzione, ormai nevralgico per il tessuto culturale tarantino – commentano gli organizzatori Danilo Curatti, Luigi Minonne e Andrea Romandini –; vogliamo dare continuità a quanto fatto finora, garantendo un giusto mix di spensieratezza e divertimento a tutti i Comixiani che prendono parte alla manifestazione. Da parte nostra garantiamo il massimo impegno per portare a Taranto la maggior parte dei beniamini di chi frequenta l’evento. Con il tempo, ne siamo certi, ne vedrete delle belle.”

Un ringraziamento al Comune di Taranto e in particolare a Fabiano Marti per l’appoggio morale e l’attenzione che l’Amministrazione Melucci ha sempre mostrato verso la manifestazione.

Quali sono le novità dell’edizione 2022?

Sono tre i grandi ospiti di questa edizione:

– Eleonora Olivieri, tra le giovani youtubers più seguite d’Italia, che sabato 17 dicembre alle ore 17:00 presenterà il suo libro “Il Segreto del Collegio”. Seguirà l’incontro con il pubblico e il firmacopie in partnership con Mondadori Bookstore di Via De Cesare – Taranto che ha contribuito alla presenza della Olivieri.

– Mandrake ed Enzuccio, seguitissimi sui social, coloreranno la prima parte del pomeriggio di domenica 18 dicembre. Foto con i fans e risate garantite.

– Vincenzo Schettini, il professore di fisica più seguito su Tik Tok che al Taranto Comix (domenica 18, ore 16:00) presenterà il suo libro “La fisica che ci piace”. Dopo lo spettacolo sul palco, seguirà il firmacopie del volume.

Non mancherà un grande amico del Taranto Comix: Pietro Ubaldi, una delle voci più inconfondibili di cartoni animati e film, presenzierà sia sabato che domenica.

Grandissima novità anche per quanto concerne l’area videogames. Per questa edizione abbiamo pensato di allestire una vera a propria sala giochi anni 80, con cabinati originali anni ’80 e ’90, grazie a Pippo ArcadeMan.

Si confermano le due aree ludiche:

– Area Mattoncini Lego, a cura dell’associazione PUGLIA BRICK, con chili di mattoncini messi a disposizione del pubblico, oltre ad una grande mostra di costrutti originali da loro realizzati;

– Area Gioco, a cura degli amici di DV Giochi e Ghenos Games che, coadiuvati da Mek Toys, Alc Mellon e Tana dei Goblin, sono pronti a farvi scoprire le tante novità legate al fantastico mondo dei giochi da tavolo.

Ritorna il Gruppo Modellisti Jonici, che omaggerà i più piccoli con kit di montaggio e un workshop sul modellismo.

Escape Rooms

“La roulotte del Cartomante” di Bruum Escape attende tutti coloro che desiderano cimentarsi in rompicapo all’ultimo respiro. E solo domenica il pubblico potrà immergersi nelle atmosfere de “Il trono di Spade” con la escape messa a punto dal collettivo GoT Puglia.

Spazio anche ai più piccoli che, oltre a divertirsi nelle aree gioco, potranno mettere alla prova la loro creatività partecipando ai corsi gratuiti di disegno organizzati da Grafite Kids. Non solo, con il “Cosplay Challenge Kids” giovanissimi cosplayers potranno indossare i panni dei loro personaggi preferiti.

A proposito di cosplay, non poteva certo mancare anche quest’anno la Gara Cosplay – grazie alla collaborazione di Lady Nakama del Nakama Comics&Manga – con la sfilata canonica del sabato e la premiazione della domenica. Agguerritissimi cosplayers si sfideranno sfilando su una passerella appassionante ed estrosa e mostreranno i loro costumi per aggiudicarsi il titolo di: Miglior Cosplay Maschile – Miglior Cosplay Femminile – Miglior Gruppo Cosplay – Miglior Cosplay in assoluto.

I fumettisti ospiti del Taranto Comix 2022

Sempre più nutrita l’Artist Alley: Andrea Buongiorno, Gianfranco Vitti, Gabriele Benefico, Coma Empirico, Virginia Carluccio, Walter Trono, Alessio Fortunato, Rozenberry (autrice dell’illustrazione della scorsa edizione primaverile), Piero Angelini, Gaia Favaro e Andrea Dentuto. Immancabile la presenza della scuola Grafite con l’infaticabile Gian Marco De Francisco che in compagnia di Enzo Rizzi, Giuseppe Latanza, Fabrizio Malerba, Francesca Vivacqua, Gemma Benedetto, Domenico Sicolo, Mauro Gulma e Mattia Simoniello, sosteranno gli allievi presenti in fiera e che per due giorni si alterneranno durante le sessioni di live sketching. Oltre ai nomi locali sopra menzionati, come di consueto il Taranto Comix ospita autori di carattere nazionale e non solo:

– Federica Di Meo, mangaka dallo stile unico e raffinato, conosciuta in Italia quanto in Francia, al Taranto Comix presenta il fumetto “Rabbids: Luminys Quest” (in Italia edito da Star Comics) e “Somnia” (edito da Panini Comics).

– Luca Lamberti [special guest di Grafite], co-creatore e disegnatore di “Kalya”, nuovo fantasy targato Bugs Comics che trovate in tutte le edicole.

– Carlo “Cid” Lauro (fumettista che dal 2021 collabora con Disney International) che insieme a Roberto Megna (sceneggiatore per No Lands Comics e Shockdom) che al Taranto Comix presentano il loro fumetto “Horror Show” edito da Poliniani Editore. – Ivan Appio, giovanissima promessa che troverete allo stand di Ottocervo con il suo libro d’esordio dal titolo “Tutti Eroi”

IL PALCO

Cerimonieri e coordinatori di tutte le attività sul palco saranno Francesco Pavone e Riccardo Cantù. A loro si affiancheranno: Serena Mellone per gli incontri Mondadori, Domenico Bottalico per lo showcase di Luca Lamberti e Giovanni “Zeth Castle” Zaccaria per altri appuntamenti, tra cui i tanto attesi Ink Wars, ossia le sfide 1vs1 tra fumettisti. CASE EDITRICI

Tanate le case editrici o realtà editoriali legate al mondo del fumetto che saranno presenti durante la manifestazione: – la tarantina Ottocervo che per l’occasione presenta il suo quarto volume dal titolo “Blue Skin”; – Laura Papa e Alessandro Greco, invece, ci presenteranno il progetto GialloChina; – Bugs Comics che in partnerschip con Grafite porta a Taranto Luca Lamberti, co-creatore e disegnatore del fumetto Kalya (in edicola); – Saldapress che sostiene la manifestazione con alcune novità del suo catalogo da distribuire durante le competizioni che si avvicenderanno sul palco.

YOUTUBE

Arriva da Brindisi lo youtuber Alchill che sul suo canale si occupa di analizzare anime e manga. Abile artigiano, è anche in grado di riprodurre fedelmente prototipi funzionanti tratti dai manga di maggior successo, come la famosa Dragonslayer di Gatsu.

CINEMA

Dopo aver presentato il progetto lo scorso anno, torna il registra Agostino Di Cio con il suo cortometraggio dedicato a Jigen Daisuke, che verrà proiettato durante la manifestazione.

MUSICA DAL VIVO Torna anche la musica dal vivo con il rock anni 60 della Hill Valley Band, che sabato sera delizierà il pubblico con il concertone di fine giornata. ALTRE ATTIVITÀ – Pillole di giapponese, a cura di Momiji Centro di Lingua e Cultura Giapponese – Il Mentalismo Nerd di Piero Molendini

Costo biglietto

Sabato 17 dicembre: 9,00 euro (dalle 10:30 alle 22:30)

Domenica 18 dicembre: 10,00 euro (dalle 10:30 alle 22:30)

Ingresso libero per disabili (paga solo l’accompagnatore) e bambini fino a 3 anni.

BIGLIETTI GIORNALIERI disponibili da: – Nakama Comics & Manga, Corso Piemonte, 89 Taranto – online su Postoriservato.it – al botteghino durante i giorni dell’evento (salvo esaurimento scorte)

Info 349 8784615 – 338 5789020 Pagina Facebook Taranto Comix Profilo Instagram tarantocomix

L’evento gode del patrocinio del Comune di Taranto.

Si ringraziano gli Sponsor che sostengono l’evento: Casarredo Caiazzo, Acqua Orsini, El Cafè, Universal Caffè, All Digital, All Tshirt.it, Five Motors, Ancona Gomme, Soluzioni Puntocassa, Franky by Santa Caterina.

Condividi su:

Di Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.