Condividi su:

Parla la giovane Sara Pagliaro, Leporanese di 23 anni. Laureata in Scienze Sociali, insegnante di danza classica, con un fervido attaccamento al territorio dove è nata e dove ha scelto di vivere.

Lo sport legato al turismo rappresenta il settore in più rapida crescita nel turismo globale, ci dice la giovane dott.ssa Pagliaro da noi contattata. La posizione strategica di Leporano e il clima mite, prosegue Pagliaro, favoriscono questo fenomeno e non solo nel periodo estivo. Il nostro territorio ha grandi potenzialità per essere vissuto tutto l’anno. Le esperienze che si possono vivere sono innumerevoli: dalla primavera con escursioni nel Parco di Saturo, davvero importante a livello nazionale per i suoi reperti che possono risalire dal neolitico avanzato fino alle civiltà greche e romane, all’esplorazione della Batteria Cattaneo, oasi di verde e rifugio di ogni sportivo; all’estate con immersioni subacquee, pesca turistica e escursioni in barca, sport come beach volley, beach soccer praticati nelle nostre spiagge e negli stabilimenti balneari; all’autunno, visitando antiche masserie, cantine locali e partecipare a sessioni di vendemmia turistica; in inverno è possibile visitare il centro storico con particolare attenzione al nostro Castello Muscettola.

In chiave di turismo sportivo è possibile conoscere Leporano e i suoi quartieri tutto l’anno, conoscere il paese nel profondo, entrare in contatto con tradizioni e operatori del posto.

Constatiamo con piacere che a Leporano ci sono ragazzi come Sara Pagliaro – nello specifico Sara è una giovane donna di Gandoli – che hanno voglia di impegnarsi per la crescita del loro paese con determinazione e coraggio. C’è ancora speranza.

Condividi su:

Di Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.