Condividi su:

Dopo la sconfitta subita da il Monterosi ritorna tra le mura amiche dello Iacovone, contro la Virtus Francavilla che viene dalla vittoria contro il Potenza.

Laterza schiera il 4-2.3.1 .

Nei primi minuti è il Taranto a rendersi più pericoloso, al 2^ Mastromonaco serve bene Giovincoche tira sul primo palo, ma Nobile para.

Al 6^ci prova il Francavilla con Toscano che da fuori area tira alto.

All’11^ ci riprova Giovinco che da lontano manda sopra la traversa,Al 21^ sono gli ospiti a provarci ma Patierno non sfrutta un cross di Ingrosso.

Al 38^Chiorra devia una punizione di Maiorino.

Nella ripresa al 3^ Patierno prova la conclusione per un errore di Civilleri che al limite dell’area perde palla, ma il suo tiro finisce fuori

All’11^ Giovinco ci prova di testa ma Nobile oara facilmente,

Al 26^ è Chiorra che para un tiro a volo di Pierno

La partita prosegue senza emozioni da entrambe le parti.

Al 53^ gli ospiti restano in 10 per la doppia ammonizione a Delvino.

Al 54^ gli Jonici sfiorano il gol con Riccardi che su punizione di Marsili sfiora la sfera che finisce fuori.

Pareggio giusto con i rossoblu che dall’inizio anno nuovo non riescono a vincere.

Ma adesso la testa è al match contro la Vibonese allo stadio Razza, dove i tre punti saranno importanti per la salvezza

Gianfranco Maffucci

TARANTO-VIRTUS FRANCAVILLA
26a GIORNATA SERIE C/C – Sab. 12/02/2022
TARANTO (4-2-3-1): 22 Chiorra; 27 Versienti, 6 Riccardi, 23 Benassai, 3 Ferrara; 28 Civilleri, 4 Marsili; 72 Mastromonaco (10’ st 21 Di Gennaro), 32 Giovinco (27’ st 15 Pacilli), 11 Santarpia (10’ st 33 Manneh); 9 Saraniti (44’ st 7 Barone). A disp.: 1 Loliva, 2 Tomassini, 5 Zullo, 18 Turi, 19 Guastamacchia, 88 Cannavaro, 97 De Maria. All.: Laterza.
VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-2-1): 22 Nobile; 5 Idda, 15 Delvino, 17 Caporale; 18 Pierno, 25 Toscano, 19 Prezioso (42’ st 16 Franco), 3 Ingrosso; 7 Maiorino (36’ st 21 Ventola), 11 Mastropietro (36’ st 23 Tchetchoua); 9 Patierno (42’ st 97 Tulissi). A disp.: 1 Milli, 12 Cassano, 4 Feltrin, 6 Miceli, 13 Gianfreda, 26 Padovano, 27 Pendinelli, 28 Rizzo.
Arbitro: Paride Tremolada di Monza.
Assistenti: Michele Somma di Castellammare di Stabia e Fabio Mattia Festa di Avellino.
Quarto Ufficiale: Gianluca Grasso di Ariano Irpino.
Ammoniti: Giovinco (T), Versienti (T), Riccardi (T), Delvino (F), Mastropietro (F), Maiorino (F), Civilleri (T)
Espulsi: Delvino (F)
Marcatori:
Note: recupero: 1’ pt, 9’ st; angoli, 3-1; infortunio muscolare all’arbitro Tremolada al 36’ della ripresa, entra il Quarto Ufficiale Grasso di Ariano Irpino.

Condividi su:

Di Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.