Condividi su:

Oro per Jasmine Amedei, argento per Federico Rodia, bronzi per Antonio Salatino e Vincenzo Santilio. Qualificazione anche per Pizzolante, Venza e Zonno

Continua la scia di successi per gli atleti del Club Scherma Taranto, allenati dal Maestro Camilo Bory Barrientos, che domenica 13 Febbraio presso il PalaMartino di Bari hanno disputato la prova interregionale Assoluti, valevole per la conquista di uno dei 9 pass riservati alla Puglia per la spada maschile e 3 per la spada femminile che danno accesso alla nazionale di zona che si terrà a Marzo.

Eccezionale il risultato ottenuto dalla società tarantina che raccoglie un cospicuo bottino a cominciare dalla Medaglia d’Oro conquistata da Jasmine Amidei, alla sua miglior prestazione stagionale, vincendo in una finale al cardiopalma per  15/14 con Chiara Maestoso (Lame Azzurre Brindisi) e la certa qualificazione.
Il palmares di questa domenica si arricchisce con la Medaglia d’Argento di Federico Rodia che dopo aver disputato e vinto incontri derby con i suoi compagni di sala Giacomo Pizzolante e in semifinale Vincenzo Santilio, accede alla finale con Vito Capuano (Club Scherma Bari) terminato a favore di quest’ultimo.

Infine le due medaglie di Bronzo di Antonio Salatino e Vincenzo Santilio che vanno ad incrementare il medagliere del Club Scherma Taranto in questa entusiasmante prova di qualificazione che vede appunto strappare meritatamente  il pass per questi atleti jonici oltre che per Giacomo Pizzolante, William Venza e Michele Zonno.

Bilancio, dunque, più che positivo con 4 podi e 6 qualificati su 9 pass per la spada maschile che denota sicuramente uno spessore tecnico schermistico degli atleti jonici che con grinta difendono i colori della nostra città.


Proseguiamo la stagione agonistica raccogliendo successi – dichiara la Presidente Antonella Putignano – che ovviamente ci rende molto felici, ma siamo anche  consapevoli che le prossime gare rappresentano il culmine di questa stagione, pertanto rimaniamo concreti e con i piedi per terra continuando a lavorare intensamente per preparare i prossimi impegni, tra cui la difesa del posto in serie A2 a fine a marzo.

Condividi su:

Di Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.