Condividi su:

Taranto Fc 1927-Az Picerno 2-0 Stadio Erasmo Iacovone, ora di inizio 14:30

Un ottimo Taranto vince con il Picerno e lo scavalca in classifica. I gol uno per tempo, Saraniti al 17^, Falcone al 56^.

Dopo la sconfitta con il Bari erano importanti i tre punti per la classifica, ora è a 27 punti al giro di boa, certamente preziosi per l’obiettivo del Taranto, la permanenza in lega Pro.

Appena dopo 6 minuti dal fischio d’inizio, Versienti prende il giallo.

All’11^ Saraniti su passaggio di Falcone salta bene indirizzando in porta ma De Franco respinge, la palla termina nuovamente agli jonici e Saraniti ci riprova ma la palla viene buttata in angolo da Viscovo.

Al 15^ per gli ospiti ci prova De Cristofaro da lontano, ma Chiorra è attento.

Al 17^ Taranto in vantaggio, Traversa di Versienti raccolta da Saraniti e deposita la sfera alle spalle dell’estremo difensore del Picerno.

Al 31^ Falcone viene ammonito per una trattenuta.

Al 33^ ci prova dal limite dell’area jonica ma il suo tiro finisce fuori.

 Al rientro, dopo appena un minuto Zullo entra al posto di Granata, ma al 53^ si infortuna ed è costretto ad uscire, al suo posto Bellocq.

Al 56^ il gol del raddoppio, Civilleri ( tra i migliori in campo) mette una palla potente in mezzo, Falcone non si fa sfuggire l’occasione e deposita la palla in rete ( primo gol in campionato per i lrossoblu)

Al 79^ Cannavaro e Barone ( il nuovo arrivato) entrano al posto di Civilleri e Giovinco.

All’87^ Chiorra respinge un colpo di testa da vicino.

Al 94^ poco prima del triplice fischio finale Bellocq si prende il giallo.

Gianfranco Maffucci




TARANTO-AZ PICERNO 2-0 – 19^ giornata Serie C/C dom. 19/12/2021
Taranto (4-2-3-1): Chiorra; Versienti, Zullo (46’ Granata; 53’ Bellocq), Benassai, De Maria; Marsili, Civilleri (79’ Cannavaro); Mastromonaco, Giovinco (79’ Barone), Falcone (61’ Labriola); Saraniti. A disposizione Antonino; Zecchino, Santarpia, Pacilli, Ghisleni, Italeng. Allenatore: Laterza
AZ Picerno (4-4-2): Viscovo; Alcides (57’ Allegretto), De Franco, Garcia, Guerra; De Cristofaro, De Ciancio (57’ Esposito), Dettori (74’ Coratella), D’Angelo; Reginaldo (57’ Vivacqua), Gerardi (74’ Terranova). A disposizione Albertazzi, Pitarresi, Stasi, Carrà, Viviani, Setola. Allenatore: Colucci
Arbitro: Andrea Bordin di Bassano del Grappa
Assistenti: Vincenzo Pedone di Reggio Calabria e Veronica Martinelli di Seregno
Quarto ufficiale: Simone Taricone di Perugia
Marcatori: 17’ Saraniti (T), 56’ Falcone (T)
Ammoniti: 6’ Versienti (T), 31’ Falcone (T), 75’ Terranova (P), 81’ Esposito (P), 90+4’ Bellocq (T)
Espulsi: –

Condividi su:

Di Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *