Condividi su:

Una coppia di sposi vive la sua vita in due binari paralleli, vicini ma mai intersecanti, condividendo il loro tempo libero nella monotonia quotidiana.
Accade anche che ognuno coltivi i propri interessi, i propri hobby, disinteressandosi di ciò che l’altro faccia, raccontando la loro storia insieme secondo due opposti punti di vista.
Sarebbe divertente poter confrontare le vedute dei due coniugi sugli stessi eventi passati e per fortuna siamo a teatro dove tutto è possibile!
E’ in questo contesto che la storia prende forma e sviluppa il suo canovaccio, ponendo allo spettatore un inesorabile quesito: è possibile, pur vivendo insieme da tanti anni e nella stessa casa, sapere poco o nulla dell’altro?
“Basta la fantasia” è una commedia brillante e molto attuale, cattura l’interesse tra fraintendimenti e colpi di scena.  
Arriva però inevitabile il confronto : troveranno un punto di unione da dove ricominciare, o le loro strade si divideranno? A volte nella vita, anche per prendere delle decisioni importanti, non ci vuole molto…Basta la fantasia!  

da sabato 27 a domenica 28 novembre 2021
Taranto (Taranto)
Teatro Padre Turoldo
via laclos
Sabato 27 ore 21/ Domenica 28 ore 19
ingresso a pagamento
8 EURO
Info. 3347338874/3427103959
Condividi su:

Di Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *