Presentazione dei dipartimenti cittadini e provinciali di Fratelli d’Italia

Tantissima gente ieri sera al Nautilus, malgrado l’alto tasso d’umidità e l’alta temperatura, per la presentazione dei dipartimenti cittadini e provinciali di Fratelli d’Italia.

Tanti i giovani presenti, famiglie, di tutte l’età, ad ascoltare i dirigenti del partito della provincia di Taranto, che si sono alternati nel parlare del futuro del partito e di ciò che si dovrà fare per arrivare alle elezioni comunali del mese di ottobre per alcuni comuni, e per quelle del prossimo anno nel capoluogo jonico.

Il primo a parlare Renato Perrini consigliere regionale e vicesegretario pugliese, il quale si mostrato soddisfatto per i tantissimi presenti ( più di un centinaio) che malgrado l’orario lavorativo e il caldo tremendo, presenti.

Soprattutto si è dichiarato soddisfatto per quanti hanno accettato di far parte dei dipartimenti, coloro che da subito si adopereranno per mostrare i tanti problemi che attanagliano la città di Taranto

Tutti i dirigenti hanno parlato di alcuni punti del programma ( che comunque sarà definito nei prossimi giorni) che ci porterà alle elezioni.

Si sono susseguiti al microfono, l’Avvocato Dario Iaia, Sindaco di Sava e coordinatore provinciale FdI, dott. Franco Vitanza e l’avv. Pietro Pastore coordinatori FdI per la Città di Taranto e Giampaolo Vietri consigliere Provinciale e capogruppo di FdI al Comune di Taranto.

I due coordinatori cittadini hanno parlato di quello che dal giorno successivo andrà fatto, in particolare della funzione di controllo dei componenti i dipartimenti, il più acceso nei toni Pietro Pastore, che ha soprattutto lanciato strali al Sindaco di Taranto reo di essere stato assente dalla vita politica nei quattro anni passati, di evitare di presentarsi in aula per rispondere di interrogazioni sul bilancio e di rendersi reperibile solo per le Tv e i mass media.

Questo il suo commento subito dopo il convegno:

“Sarà un giorno che resterà scritto negli annali politici di Taranto. Questa sera è stata ufficializzata la nascita dei dipartimenti Fratelli d’Italia Taranto composti da uomini e donne che hanno scelto spontaneamente di aderire al partito guidato da Giorgia Meloni 🇮🇹condividendone principi, valori e ideali e mettendo a disposizione del partito e di tutta la comunità le proprie energie e le competenze maturate nei rispettivi settori lavorativi di provenienza per contribuire a radicare l’attività del partito nella città dei due mari. Presenteremo alla città un’ offerta politica seria e credibile soprattutto in vista delle amministrative 2022, adeguata alle reali esigenze del territorio frutto della più ampia concertazione che procederà al pari passo con il costante ascolto dei bisogni dei cittadini. Un imbocca al lupo a tutti, auguri di buon lavoro!”

Gianfranco Maffucci

Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *