Condividi su:

Mancini, il gran lavoro svolto con la Nazionale e il nome di colui che l’avrebbe proposto come ct: ecco chi è

La semifinale europea ha visto la disputa di due squadre che si sono contese sino all’ultimo l’accesso per l’attesissima finale dell’11 luglio dell’Euro 2020. Stiamo parlando, ovviamente, di Italia e Spagna che, sommariamente, ambedue le compagini hanno giocato una partita molto sofferta in quanto entrambe hanno tentato di mettere a segno il goal della vittoria.

Dopo un primo tempo piuttosto equilibrato (dato che non vi sono state reti), si riparte con un goal messo a segno da Chiesa dopo poco più di 10 minuti trascorsi nel secondo tempo.

Un’azione degna di lode che ha fatto esultare troppo presto gli italiani i quali, proprio mentre la partita sembrava essersi ormai conclusa, hanno subito la risposta spagnola; infatti, dopo aver costruito una buona azione nei pressi dell’area di rigore italiana, Morata ha insaccato la sfera nella rete degli azzurri facendo registrare un risultato di parità che ha portato le due squadre a sfidarsi ai supplementari e, poi, ai rigori che hanno decisamente favorito l’Italia.

Il calcio è, sicuramente, uno degli sport più belli del mondo, una cosa risaputa che sa benissimo anche il players’ agent Alessio Sundas che, come lui stesso svela, si sta adoperando nel promuovere i giovani talenti attraverso il suo metodo (unico al  mondo) denominato: valorizzazione.

Ma facendo un passo indietro e ritornando alla partita dell’Italia, il procuratore sportivo spiega di essere stato proprio lui a suggerire in FIGC i nomi dei probabili e successivi c.t. dell’Italia, tra i quali veniva menzionato proprio Mancini.

A tal proposito, il manager italiano non può far altro che complimentarsi pubblicamente con il lavoro che il c.t .sta svolgendo con la nazionale sia per quello che concerne il discorso tecnico-sportivo che per le emozioni che gli azzurri ci stanno regalando.

Eleonora Boccuni

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *