Condividi su:

Con decorrenza immediata, e fino al 6 aprile, è sospeso il pagamento della sosta sulle “strisce blu” in tutto il territorio comunale, con esclusione dei parcheggi recintati di via Icco, via Campania, via Oberdan, via Principe Amedeo (ex Mercato Coperto), via Leonida (ex Artiglieria) e via Pacoret de Saint-Bon.

Contestualmente all’ingresso in “zona rossa” della Puglia, l’amministrazione comunale ha disposto questa ulteriore misura per venire incontro alle esigenze dei cittadini che, per le limitazioni agli spostamenti previste dal Governo per questo periodo, saranno costretti a lasciare le auto parcheggiate nelle “strisce blu” anche durante le fasce orarie a pagamento.

Il provvedimento affianca l’altra misura che, già da diverse settimane, ha sospeso la rimozione coatta delle auto dalle aree interessate dallo spazzamento meccanico notturno delle strade eseguito da Kyma Ambiente

Condividi su:

Di Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *