Un omaggio a Nadia Toffa dal cantautore tarantino Alessandro Basta

Condividi su:

A breve l’uscita di un CD con parte del ricavato destinato all’acquisto di un’autoambulanza

C’è un cuore in città” è il titolo dell’ultimo singolo interamente scritto e interpretato da Alessandro Basta, dedicato alla giornalista Nadia Toffa prematuramente scomparsa e particolarmente legata al nostro territorio. Avvocato, ultramaratoneta, cantautore, Basta è anche il presidente dell’Associazione Protezione Civile del Comune di Taranto. Nel periodo del lockdown, ma ancora oggi, si è distinto per l’impegno profuso nel fornire sostegno, insieme agli altri volontari, alle categorie più disagiate. In riferimento alla emergenza sanitaria aveva già pubblicato un brano dal titolo “Ce la faremo”; ora l’omaggio alla giornalista delle Iene.

Ho voluto mettere in risalto Taranto, Nadia e l’amore dei tarantini per Nadia che non dimenticheremo mai. Tutto il significato sta nella parte finale del video: la maschera di Nadia io la posiziono su un pomo d’acciaio (ILVA) e davanti al Ponte Girevole; e si sente il rumore del traffico auto che evidenzia che la città continuerà a pulsare i suoi ritmi ma la sua anima non morirà mai.  Anche il video è ideato da me. Sono autore della musica e delle parole. Ho scritto la canzone fra agosto e settembre 2020

Dopo Natale è in uscita l’album “Momenti di vita” con 10 canzoni fra cui “C’è un cuore in città”. Fra qualche giorno si potrà prenotare l’acquisto dell’album che verrà consegnato a domicilio in tutta Italia; parte del ricavato sarà devoluto alla Protezione Civile per l’acquisto di un’autoambulanza.

Appena le condizioni della pandemia lo consentiranno Basta ha in programma di organizzare un concerto per presentare il suo album.

Il video è pubblicato su Facebook https://www.facebook.com/watch/?v=410907126746521 e su Youtube

Il solo brano su Spotify

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shares