I 46 CASI DI TARANTO E PROVINCIA DI OGGI 20 OTTOBRE

Ci sono dieci casi positivi, tutti asintomatici, nella casa di cura Bernardini a Taranto nel nuovo bollettino Covid a stasera. I dieci casi della clinica riguardano due dipendenti e otto pazienti che sono stati bloccati nel pre triage che avrebbe dovuto portarli ad un pre ricovero. Ci sono poi casi in una scuola di formazione professionale a Taranto, più altri sparsi in provincia, molti dei quali rinveninienti da incontri conviviali e prime comunioni. All’ospedale Moscati di Taranto, dove affluiscono i ricoveri, la situazione a stamattina registrava 8 pazienti in terapia intensiva, 28 in pneumologia e 15 infine nel post Covid allestito a Mottola. Il fatto che ci siano moltissimi asintomatici e la diffusione sul territorio molto più capillare rispetto alla prima ondata, rende problematico fronteggiare questa ulteriore fase Covid. A Taranto e provincia oggi il bollettino della Regione Puglia attribuisce 46 casi. Un numero che è alto, in linea con quello di alcuni giorni fa quando ci sono stati una cinquantina di casi. Dall’inizio della pandemia, a Taranto e provincia si sono registrati ad oggi un totale di poco superiore ai mille casi. Per numero di positivi, Taranto dall’essere per lungo tempo ultima provincia in Puglia, adesso è penultima e chiude la provincia di Brindisi. (AGI)

Avatar

Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *