Qualcosa sulle elezioni regionali, particolarmente in Puglia

L’eterna controversia Nord/Sud tiene radici solo nella grande ignoranza della gente che si fa trascinare da queste ideologie senza senso.

Qui non si tratta di fare il tifo per una partita di pallone con le squadre di destra, sinistra, centro destra, centro sinistra, qui si tratta d’effettuare un cambio sostanziale di una politica italiana attualmente anti-popolo.

Politica che proprio a causa del menefreghismo, ignoranza e disunione, trova terreno fertile per continuare a massacrare i nostri diritti costituzionali.

Non è possibile che nel 2020, un voto venga pilotato solo dal concetto Polentone/Terrone. Ricordiamo una bellissima frase di Bellavista : “si è sempre meridionali di qualcuno”.

Altro problema che fa inclinare favorevolmente l’ago della bilancia verso i soliti “non ignoti” afferrati saldamente alle poltrone del governo, è rappresentato da quelli che o per insofferenza o, per dare priorità alle spiagge o per puro disinteresse o astensione immotivate, evitano di presenziare alle elezioni.

Questo, rappresenta purtroppo la faccia negativa di parte del popolo italiano, evidenziando mancanza di educazione e rispetto per il proprio paese.

Se tanto lamentiamo giornalmente la mala politica, allora il momento del cambio è rappresentato dal voto. No presenziare significa disertare.

Salvatore Del Vecchio

Avatar

Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *