Allo Yachting Club, arriva la popolare scrittrice e blogger Stella Pulpo

“L’Angolo della Conversazione” sta entrando ormai nel vivo. Giovedì 30 luglio, terzo appuntamento della rassegna culturale dello Yachting Club, quest’anno patrocinata dal Comune di Taranto. Dopo la divertente serata della scorsa settimana dedicata all’applauditissima satira di Lercio.it , lo stabilimento balneare di San Vito si appresta ad ospitare Stella Pulpo per la presentazione del suo ultimo libro “Esserti fedele sempre (o forse no)”. L’evento, organizzato col prezioso supporto del Mondadori Bookstore, si terrà come di consueto nella suggestiva terrazza vista mare dello Yachting Club con inizio alle 21 (ingresso gratuito). Stella Pulpo è nata a Taranto nel 1985 ma vive da tempo a Milano dove ha avuto modo di far apprezzare il suo talento. L’ha sempre appassionata la scrittura e sin da ragazzina tutto ciò che le passava per la testa doveva finire su carta. Nel 2011, chiusa una relazione sentimentale, ha creato il blog chiamato “Memorie di una Vagina”, che nel corso del tempo ha conquistato un seguito sempre maggiore, rendendola una delle voci femminili più amate del web. La giovane scrittrice e blogger si occupa di temi legati alle relazioni affettive, alla parità di genere e alla rappresentazione del femminile. Il suo esordio nel campo dell’editoria risale al 2006, quando ha pubblicato il suo primo libro intitolato “Oblio e Plenilunio”. Da quel momento si è dedicata alla stesura di alcuni ebook di grande successo, fino ad arrivare al romanzo del 2017“Fai uno squillo quando arrivi”, che le ha dato una certa fama.Nell’estate 2019, l’uscita di “Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!”, un bestseller scritto con la collaborazione di Giulia De Lellis e che ha venduto più di centomila copie. Stella Pulpo ha raccontato con sfrontatezza la storia d’amore tra l’ex gieffina e Andrea Damante, chiusa nel 2018 a causa di un tradimento del ragazzo. Adesso punta forte sul suo ultimo lavoro “Esserti fedele sempre (o forse no)”, un reportage narrativo grazie al quale si puòintraprendere un vero e proprio viaggio alla scoperta dei mille volti che possono avere le relazioni ai giorni nostri, attraverso un universo sentimentale più poliedrico e plurale che mai. Lo spunto per un’ampia rassegna delle relazioni amorose e sessuali è il matrimonio tra Viola e Riccardo, una grande festa in stile pugliese, con tanti invitati e tante portate, tutti uniti per celebrare il rito dell’amore. Un appuntamento da non perdere dedicato anche ai più giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *