Condividi su:

#NonCiFermaNessuno Web-Talk

Quasi 2 ore in diretta su Facebook e YouTube, 30 istituti scolastici superiori italiani collegati con le 5e classi, una copertura di 9000 persone raggiunte, 6500 reazioni e commenti su Facebook: questi i numeri del primo #NonCiFermaNessuno Web Talk che ha visto protagonista oggi pomeriggio Luca Abete, in un Venerdì 17 che da data funesta si è trasformato in giornata dell’ottimismo per migliaia di studenti italiani entusiasti.

“Ho la fortuna di avere uno scambio costante con il mondo giovanile e in questi giorni ho percepito il disagio e la paura dei ragazzi che si apprestano a sostenere l’esame di maturità. – così Luca Abete al termine della diretta –  Ho pensato quindi di metter su questo esperimento che ha incontrato da subito l’entusiasmo dei ragazzi e l’apprezzamento del mondo scolastico. Oggi posso dire che questo talk show in streaming interattivo è stato un successo e dimostra che le difficoltà rappresentano anche un’occasione per mettere in campo qualcosa di bello, utile e innovativo.”

Decine sono state le domande che gli studenti hanno formulato all’inviato di Striscia la Notizia. Alcuni hanno avuto anche l’opportunità di raccontare in live streaming queste settimane di quarantena forzata e le inedite modalità di preparazione alla Maturità.

L’apprezzamento per l’iniziativa ideata e prodotta dalla LAB Production, è arrivato anche dai numerosi docenti collegati: “La qualità , la preparazione, l’intelligenza e la tenacia pagano! Non ci sono raccomandazioni che tengano… forza ragazzi, non ci ferma nessuno!” commenta la Prof.ssa Maria Grazia Cianciulli, Dirigente del Liceo “Campanella” di Belvedere Marittimo (Cs):

Presente anche il mondo universitario, con l’intervento della Prof.ssa Augusta Consorti, Pro Rettrice dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Pescara, che ha rivolto ai ragazzi l’invito “a credere nei propri sogni, perseguire gli obiettivi con determinazione, senza dimenticare valori importanti come il rispetto nei confronti degli altri convinti che alla fine la meritocrazia vince sempre!”

Ci ha pensato, infine, Patrizio Santo a congedare tutti eseguendo il brano “Non ci ferma nessuno”, composto nel 2019 per celebrare la 5a edizione dell’omonimo tour universitario.

La regia tecnica dello streaming è stata realizzata da Ondesonore Live.

E’ possibile rivedere il video della diretta Facebook a questo link ->

#NonCiFermaNessuno è una campagna sociale motivazionale, dedicata al mondo giovanile, che grazie all’originalità del format comunicativo e l’importanza del messaggio trasmesso ha ricevuto nel corso degli anni numerosi riconoscimenti. Nel 2016 il tour è arrivato a Città del Vaticano dove Luca Abete ha parlato con Papa Francesco a 7000 ragazzi. L’Università di Parma ha conferito nel 2017 a Luca Abete il titolo di Professore ad Honorem e nel 2018 è stata attribuita Ia Medaglia del Presidente della Repubblica. Dal 2018 si avvale del Patrocinio morale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il tour sostiene il Banco Alimentare e UNIAMO, la Federazione Italiana Malattie Rare.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale www.noncifermanessuno.org

Condividi su:

Di Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *